“Time Flies” di Lasse Hoile

time flies lasse hoile

di Dante Albanesi

Il tempo della natura, il tempo degli uomini. Due fiumi che scorrono nello stesso letto, senza mai (con)fondersi. Uno dei più folgoranti videoclip degli ultimi anni, girato da Lasse Hoile, giovane talento della videoarte nato ad Aarhus (Danimarca) nel 1973. Campi lunghi di prati coltivati, case di campagna, cortili disadorni. Visioni brevissime si alternano a velocità impazzita nell’ansia di vedere udire fiutare tutto, mentre linee oblique di luce e ombra scorrono sui muri, nette come uno strato di vernice.

Time Flies (dall’album The Incident) è eseguito dalla band inglese Porcupine Tree, per i quali Hoile ha già realizzato diversi video come Normal, Fear of a Blank Planet e il cupissimo Way Out of Here.

Comments are closed.