• “Italia e le ceneri” di Céline Gaulleurd e Olivier Bohler

    VOCE NARRANTE DI ISABELLA ROSSELLINI . NELLE SALE ITALIANE DA QUALCHE GIORNO.   di Mimmo Mastrangelo        Il cinema muto in Italia non prosperò solo per i successi all’estero di Quo vadis? (1913) di Enrico Guazzoni e Cabiria (1914) di Giovanni Pastrone, ma fu acclamato in tutto il mondo per i suoi ricercati moduli creativi. […]

    LEGGI TUTTO
  • “Il mio Rembrandt” di Oeke Hoogendijk

    di Mimmo Mastrangelo        Per gli olandesi, giustamente, continua ad essere un monumento nazionale più che vivente perché i suoi quadri fanno parlare gli addetti ai lavori e meravigliano masse di visitatori quando vengono esposti. Ma Rembrandt (Leida 1606- Amsterdam 1669) nella storia dell’arte rimane, innanzitutto, < >, si allontanò dalle convenzioni della sua contemporaneità […]

    LEGGI TUTTO
  • ” A declaration of love”di Marco Speroni

    ULTIMO FILM DI MARCO SPERONI SULL’INCREDIBILE VICENDA DI CURTYS MCCARTY CONDANNATO (DA INNOCENTE) A MORTE NEGLI STATI UNITI. di Mimmo Mastrangelo Subito le immagini di un fondale marino in subbuglio. Su quel sciabordio delle acque una voce quasi trattenuta si adagia : “Quando ho capito che quello sarebbe stato il mio destino, ero terrorizzato. Era […]

    LEGGI TUTTO
  • ” The Queen of basketball” di Ben Proudfoot

    LUSIA HARRIS: LA CESTISTA STATUNITENSE CHE SI RACCONTA IN “THE QUEEN OF BASKETBALL” , FILM VINCITORE DELL’OSCAR 2022       di Mimmo Mastrangelo         Il suo nome è in bella mostra nel prestigioso elenco del “Naismith Memorial Basketball Hall of Fame”, istituzione che celebra i cestisti più virtuosi e rappresentativi degli Stati Uniti. Un metro e […]

    LEGGI TUTTO
  • “Bosnia Express” di Massimo D’Orzi

    “BOSNIA EXPRESS” UN VIAGGIO DA TRIESTE A SARAJEVO PER INDAGARE, ATTRAVERSO LE STORIE DI DONNE, LE FERITE RIMASTE APERTE DELLA GUERRA DEI BALCANI…..di Mimmo Mastrangelo         Ispirato liberamente all’omonimo libro-inchiesta di Luca Leone, “Bosnia express” (2021) di Massimo D’Orzi è un docu-viaggio da Trieste a Sarajevo, passando per Srebrenica, Tuzla, Mostar, Medjugorje, un transito nel […]

    LEGGI TUTTO
  • “Cinema City” album di Mafalda Minnozzi

    “CINEMA CITY” ALBUM DELLA CANTANTE JAZZ MAFALDA MINNOZZI DENTRO LE COLONNE SONORE DI ROTA, RUSTICHELLI, MORRICONE….. di Mimmo Mastrangelo        La delicatezza e l’ intensità delle performance, la ricostruzione di un “plot” sofisticato su atmosfere e spartiti jazzati (e che jazz!), il piacere dell’ ascolto evocando trame ed immagini conosciute sul grande schermo.        Questo […]

    LEGGI TUTTO
  • “Nosferatu compie 100 anni” di Andrea Appetito

            Nosferatu compie cento anni. Tanti auguri al “non spirato”, sempre nell’ombra a guardare di nascosto, perfido e vulnerabile. Quanta tenerezza nel suo sguardo dimesso, nelle mani affusolate e cadaveriche abbandonate sulle rotule fredde. Dovrebbe imparare dai vampiri veri che non dormono dentro bare coperte di terra appestata, non sognano selvaggi poemi d’amore, ma agiscono […]

    LEGGI TUTTO
  • “Il mondo a scatti” di Paolo Pisanelli

         di Mimmo Mastrangelo       Cecilia Mangini (Mola di Bari 1927 – Roma 2021) per il regista Paolo Pisanelli è stata “la signora rock del documentario”: geniale, passionale, rivoluzionaria, anarchia. A lei si deve la caduta di un doppio tabù che imperversava un tempo quando la fotografia e il cinema erano considerati ancora mestieri solo per […]

    LEGGI TUTTO

 

Catherine Spaak: irrequieta, versatile, elegante.

Un’attrice simbolo

Catherine Spaak è stata il volto di una generazione nelle pellicole di Lattualda, Pietrangeli, Salce e Risi.

Donna irrequieta, volitiva, affascinante, elegante, empatica,  che dopo gli esordi da “Lolita” ha saputo gestire il suo appeal al passare del tempo,  spaziando dal cinema alle canzoni alla TV