• “Euforia” di Valeria Golino

    di Silvia Chessa
    Euforia, film drammatico ma non privo di spunti leggeri e comici, si inserisce, per certe tematiche, in quel filone che, a partire da I Vitelloni e passando per Il sorpasso – piccolo capolavoro di euforia scatenata e corriva (le parole sono di Vittorio Gassman)-, arriva sino ai nostri giorni, pur senza trovare, [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Ora e sempre, riprendiamoci la vita” di Silvano Agosti

    di Mimmo Mastrangelo
    Il terrorismo, le stragi di Stato ne fecero un decennio terribile, ferito ma è altrettanto vero che – come dice Silvano Agosti nel presentare il suo docu-film “Ora  e sempre: riprendiamoci la vita” – “In futuro se ci sarà uno storico onesto, sentirà come legittima la necessità di avvicinare i dieci anni [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Don’t Worry” di Gus Van Sant

    di Gianni Quilici
    Dopo qualche disorientamento iniziale per uno spettatore che niente sa della storia, Don’t Worry riesce a  conquistare progressivamente via via che si allarga la comprensione di essa.

    Primo:  il protagonista John Callahan,  importante e celebre fumettista (1951-2010), è un personaggio complesso che Gus Van Sant rappresenta sia orizzontalmente nelle sue peculiarità, che verticalmente [...]

    LEGGI TUTTO
  • L”Happy End” secondo Michael Haneke* di Riccardo Dalle Luche

    Torno  a parlare di Haneke dopo essermi occupato a suo tempo di uno dei suoi capolavori, “La pianista”**. Haneke è uno dei pochi grandi autori in circolazione, creatore di un linguaggio formale della narrazione cinematografica immediatamente individuabile e non imitabile. Ha studiato filosofia e psicologia e questa formazione è evidente nei suoi film. E’ affascinato [...]

    LEGGI TUTTO
  • “André Bazin” di Mimmo Mastrangelo

    Quando  l’11 novembre del 1958 la leucemia se lo portò via, André Bazin aveva soli quarant’anni e il giorno prima il  “figlioccio Truffaut” aveva  iniziato le riprese del suo primo lungometraggio “I quattrocento colpi”.
    Lo si dica senza peli sulla lingua, senza Bazin non ci sarebbe stata “La nouvelle vague”. Fu lui il [...]

    LEGGI TUTTO
  • “La casa dei libri” di Isabel Coixet

    di Silvia Chessa

    The Old House Bookshop, (La Casa dei libri), adattato dal romanzo “La libreria” di Penelope Fitzgerald, è un film che, coniugando la magia del cinema con la forza della letteratura, stimola un sapere che ci obblighi ad uno sforzo di comprensione, non ci compiaccia nel già visto, e già sentito, ma che [...]

    LEGGI TUTTO
  • “L’Apparizione” di Xavier Giannoli

    di Silvia Chessa
    Quello che avvince e suscita ammirazione, della particolare storia del film, è la posizione dell’autore, probabilmente coincidente con quella del giornalista Jacques – un eccezionale Vincent Lindon-: non obnubilata da una fede bigotta, né da un ateismo cinico ed inespugnabile, è una prospettiva piena di rispetto e senso di sospensione.
    Una posizione [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Un affare di famiglia” di Kore’eda Hirokazu

    di Laura Menesini

    Una famiglia semplice, povera che vive di piccoli furtarelli, che divide uno spazio minimo, ma unita e amorevole. L’uomo vede una bambina su un terrazzo in una gelida sera invernale e le offre da mangiare. Comincia così la loro avventura. In questa nuova famiglia la bambina è amata, nutrita e coccolata. La vita [...]

    LEGGI TUTTO


FILM IN CONCORSO A VENEZIA

THE MOUNTAIN di RICK ALVERSON con Tye Sheridan, Jeff Goldblum, Hannah Gross, Denis Lavant, Udo Kier / USA /106’

IL PRIMO UOMO-FIRST MAN – di DAMIEN CHEZELLE con Ryan Gosling, Jason Clarke/USA/ 138′

DOUBLES VIES di OLIVIER ASSAYAS con Guillaume Canet, Juliette Binoche, Vincent Macaigne, Nora Hamzawi, Christa Théret, Pascal Greggory / Francia / 100’

THE SISTERS BROTHERS di JACQUES AUDIARD con Joaquin Phoenix, John C. Reilly, Jake Gyllenhaal, Riz Ahmed / Francia, Belgio, Romania, Spagna / 120’

THE BALLAD OF BUSTER SCRUGGS di ETHAN COEN, JOEL COEN con Tim Blake Nelson, James Franco, Liam Neeson, Tom Waits, Bill Heck, Zoe Kazan, Tyne Daly, Brendan Gleeson / USA / 132’

VOX LUX di BRADY CORBET con Natalie Portman, Jude Law, Raffey Cassidy, Stacy Martin, Jennifer Ehle / USA / 110’

ROMA di ALFONSO CUARÓN con Yalitza Aparicio, Marina de Tavira, Marco Graf, Daniela Demesa, Carlos Peralta, Nancy García / Messico / 135’

22 JULY di PAUL GREENGRASS con Anders Danielsen Lie, Jonas Strand Gravli, Jon Øigarden, Isak Bakli Aglen, Seda Witt, Maria Bock, Thorbjø Harr / Norvegia, Islanda / 133’

SUSPIRIA di LUCA GUADAGNINO con Dakota Johnson, Tilda Swinton, Mia Goth, Chloë Grace Moretz / Italia / 152’

WERK OHNE AUTOR (OPERA SENZA AUTORE) di FLORIAN HENCKEL VON DONNERSMARCK con Tom Schilling, Paula Beer, Sebastian Koch, Saskia Rosendahl, Oliver Masucci / Germania / 188’

THE NIGHTINGALE di JENNIFER KENT con Aisling Franciosi, Sam Claflin, Baykali Ganambarr, Damon Herriman, Harry Greenwood, Ewen Leslie, Michael Sheasby, Charlie Shotwell / Australia / 136’

THE FAVOURITE di YORGOS LANTHIMOS con Olivia Colman, Emma Stone, Rachel Weisz, Nicholas Hoult, Joe Alwyn / UK, Irlanda, USA / 120’

PETERLOO di MIKE LEIGH con Rory Kinnear, Maxine Peake, Pearce Quigley, David Moorst, Rachel Finnegan, Tom Meredith / UK, USA / 154’

CAPRI-REVOLUTION di MARIO MARTONE con Marianna Fontana, Reinout Scholten van Aschat, Antonio Folletto, Gianluca Di Gennaro, Eduardo Scarpetta, Jenna Thiam, Ludovico Girardello, Lola Klamroth, Maximilian Dirr, Donatella Finocchiaro / Italia, Francia / 122’

WHAT YOU GONNA DO WHEN THE WORLD’S ON FIRE? di ROBERTO MINERVINI con Judy Hill, Dorothy Hill, Michael Nelson, Ronaldo King, Titus Turner, Ashley King, Kevin Goodman, The New Black Panthers Party for Self Defense / Italia, USA, Francia / 123’

NAPSZÁLLTA (SUNSET) di LÁSZLÓ NEMES con Juli Jakab, Vlad Ivanov / Ungheria, Francia / 142’

FRÈRES ENNEMIS di DAVID OELHOFFEN con Matthias Schoenaerts, Reda Kateb, Adel Bencherif, Sofiane Zermani, Nicolas Giraud, Marc Barbe, Sabrina Ouazani, Gwendolyn Gourvenec / Francia, Belgio / 111’

NUESTRO TIEMPO di CARLOS REYGADAS con Carlos Reygadas, Natalia López, Eleazar Reygadas, Rut Reygadas, Phil Burgers / Messico, Francia, Germania, Danimarca, Svezia / 173’

AT ETERNITY’S GATE di JULIAN SCHNABEL con Willem Dafoe, Rupert Friend, Oscar Isaac, Mads Mikkelsen, Mathieu Amalric, Emmanuelle Seigner, Niels Arestrup / USA, Francia / 110’

ACUSADA di GONZALO TOBAL con Leonardo Sbaraglia, Mariana Espósito, Inés Estevez, Daniel Fanego, Gerardo Romano / Argentina, Messico / 108’

ZAN (KILLING) di SHINYA TSUKAMOTO con Sousuke Ikematsu, Yu Aoi, Tatsuya Nakamura, Shinya Tsukamoto, Ryusei Maeda / Giappone / 80’