• “Jackie” di Pablo Larrain
    “Jackie” di Pablo Larrain

    di Gianni Quilici
    Jackie del regista cileno Pablo Larrain ( di lui ricordo un terribile e magnifico Tony Manero ) non è film da grande pubblico, manca l’intreccio che appassiona; è un film più adatto a occhi attenti al suo sottotesto visivo, molto implicito. Ed è un film assolutamente da vedere per diverse ragioni.

    Primo: [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Austerlitz” di Sergei Loznitsa.
    “Austerlitz” di Sergei Loznitsa.

    di Gianni Quilici
    Ho chiesto ad un’amica la sua impressione a caldo subito dopo la fine del film. “Sono cose che sapevo già” la sua risposta.
    Infatti Austerlitz rappresenta ciò che ognuno di noi può osservare entrando in una qualsiasi mostra che diventa evento di massa. Solo che il doc-film ci mette in un angolo di [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Due… un po’ così” di Daniele Chiarello

    di Mimmo Mastrangelo

    Dopo  “Zio Angelo  e i tempi moderni ” che fu vincitore del Premio Roberto Rossellini nel 2014, è nelle  sale  il secondo lungometraggio di  Daniele Chiariello “Due… un pò così” girato in parte nel bresciano e in parte, come il primo lavoro del regista di Buccino (Salerno), nei territori della Lucania.
    Prodotto [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Primissime visioni (in)visibili” del Circolo del cinema di Lucca
    “Primissime visioni (in)visibili” del Circolo del cinema di Lucca

    SAN MICHELETTO, Lucca. Ore 21.30
    In questo prezioso spazio che è per noi San Micheletto, questa volta vi presentiamo questo ciclo, che abbiamo chiamato “Primissime visioni (in)visibili”. Infatti sono primissime visioni, perché da poco in uscita. E sono (in)visibili, perché senza la nostra presenza (o di Ezechiele), difficilmente potrebbero sbarcare  a Lucca. Ma è invece importante [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Viaggi cinematografici” del Circolo del cinema di Lucca
    “Viaggi cinematografici” del Circolo del cinema di Lucca

    Cinema Centrale

    Nonostante la penuria di film adeguati in circolazione  siamo contenti di presentare un ciclo attraente da molti punti di vista, che vi farà viaggiare nella storia e nella geografia dei luoghi, nel cinema e nelle grandi passioni. Ecco in Brasile una donna dolce e determinata; ecco in Francia una storia d’amore crudele [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Il cliente” di Asgar Farhadi
    “Il cliente” di Asgar Farhadi

    di Gianni Quilici

    Finisce il film. Rimango sulla poltrona. Meditabondo. Sono sorpreso da due immagini finali inaspettate, anche se apparentemente non hanno niente di trascendentale: di lui (Emad), di lei (Rana); e dalla musica che accompagna i titoli di coda. Il cliente è un film psicologicamente e ideologicamente spietato e queste due immagini di [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Non sparate sul pianista” di Gaetano Liguori
    “Non sparate sul pianista” di Gaetano Liguori

    di Mimmo  Mastrangelo

    Una certezza: il  western è il solo genere  che abbracci ininterrottamente l’intera storia del cinema (specie statunitense), dall’inizio ai giorni nostri. In “Assalto al treno (1903) di E.S Porter che dura una decina di muniti, la nascita del cinema narrativo e quella del western coincidono.
    Nella storia del western [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Ciak si spara” di Nico Parente
    “Ciak si spara” di Nico Parente

    di Gordiano Lupi

    Nico Parente è un saggista cinematografico che conosco molto bene per aver pubblicato – con Il Foglio Letterario – L’esorcista e Mare blu morte bianca, due opere agili e informative, la prima sul famoso film di William Friedkin, la seconda sul fenomeno del cinema degli squali, apocrifi italiani compresi. Non solo. Parente [...]

    LEGGI TUTTO


leoneVenezia 2016:

vince Lav Diaz

Leone d’Oro miglior film:

Lav Diaz per The Woman Who Left

————————————————————-

Leone d’Argento miglior Regia:

Ex Equo per Andrei Konchalovsky (Paradise)

e Amat Escalante (La Región Salvaje)

————————————————————

Gran Premio della Giuria:

Tom Ford per Nocturnal Animals

———————————————————

Coppa Volpi migliore attore:

Oscar Martinez per El Ciudadano Ilustre di Mariano Cohn e Gastón Duprat

———————————————————

Coppa Volpi migliore attrice:

Emma Stone per La La Land di Damien Chazelle

————————————————————–

Premio Marcello Mastroianni miglior attore emergente:

Paula Beer per Frantz di François Ozon

————————————————————–

Premio per la miglior sceneggiatura:

Noah Oppenheim per Jackie di Pablo Larraín

—————————————————————-

Premio Speciale della Giuria:

The Bad Batch di Ana Lily Amirpour

————————————————————

Leone del Futuro, Premio Luigi De Laurentiis per Opera Prima:

Akher Wahed Fina (The Last of Us) di Ala Eddine Slim

—————————————————————-