• “Non sparate sul pianista” di Gaetano Liguori
    “Non sparate sul pianista” di Gaetano Liguori

    di Mimmo  Mastrangelo

    Una certezza: il  western è il solo genere  che abbracci ininterrottamente l’intera storia del cinema (specie statunitense), dall’inizio ai giorni nostri. In “Assalto al treno (1903) di E.S Porter che dura una decina di muniti, la nascita del cinema narrativo e quella del western coincidono.
    Nella storia del western [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Noterella su Klaus Kinski” di Gianni Quilici
    “Noterella su Klaus Kinski” di Gianni Quilici

    Rivedendo “Fitzcarraldo” “Woyzeck” “Il mio nemico più caro” di Werner Herzog mi sono fioriti alcuni banali spunti di riflessione sul protagonista Klaus Kinski.

    Che Klaus Kinski fosse un uomo molto difficile è fin troppo noto. Basta guardare l’omaggio che Herzog gli ha dedicato o i numerosi video che si possono trovare su di lui. Un [...]

    LEGGI TUTTO
  • T.F.F. “Death in Sarajevo” di Danis Tanovic “ Clash” di Mohamed Diab
    T.F.F.  “Death in Sarajevo”   di Danis Tanovic  “ Clash”    di Mohamed Diab

    di Maddalena Ferrari
    Sono due coproduzioni, entrambe fanno riferimento alla Francia, la prima insieme alla Bosnia, la seconda con l’Egitto; e sono due film emblematici e fortemente significativi dell’oggi, dei conflitti in corso, della loro intricata complessità, della loro mancanza di senso.
    L’uno è ambientato in un hotel di lusso, nella Sarajevo attuale, dove si [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Il cliente” di Asgar Farhadi
    “Il cliente” di Asgar Farhadi

    di Gianni Quilici

    Finisce il film. Rimango sulla poltrona. Meditabondo. Sono sorpreso da due immagini finali inaspettate, anche se apparentemente non hanno niente di trascendentale: di lui (Emad), di lei (Rana); e dalla musica che accompagna i titoli di coda. Il cliente è un film psicologicamente e ideologicamente spietato e queste due immagini di [...]

    LEGGI TUTTO
  • Festival dei Popoli “Close Ties”di Zofia Kowalewska.
    Festival dei Popoli “Close Ties”di Zofia Kowalewska.

    di Maddalena Ferrari
    Il cortometraggio procede per brevi sequenze che rappresentano pezzi del quotidiano di due anziani, in una ristrettezza di orizzonti, anche fisica: i due vivono in un piccolo appartamento, la loro esistenza pare segnata da pratiche abitudinarie consolidate. All’inizio compare lei, in buona forma fisica, nonostante l’età, che, sdraiata su un letto, fa ginnastica, [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Paterson” di Jim Jarmush
    “Paterson” di Jim Jarmush

    di Gianni Quilici
    Paterson è un film che molti critici hanno recensito positivamente ( o anche molto), ma che difficilmente può appassionare un pubblico medio, perché non ha un intreccio. Meglio, lo ha, ma per sottili variazioni e senza sussulti drammatici.

    E’ un film contemplativo. Il protagonista, Paterson, autista di autobus e poeta con  taccuino su [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Ginger e Fred” di Federico Fellini
    “Ginger e Fred” di Federico Fellini

    di Silvia Chessa
    Alla Cineteca Cinema Trevi, a Roma,  hanno offerto, per i fortunati presenti, la visione di tre grandi film. Fra questi, Ginger e Fred, film del 1985, di Federico Fellini. Pieno di malinconia, di visionarieta’, di comicità, barocco e decadente, questo film fa ridere e fa riflettere..

    In particolare incisivo è l’affresco sul [...]

    LEGGI TUTTO
  • “Captain Fantastic” di Matt Ross
    “Captain Fantastic” di Matt Ross

    di Laura Menesini
    Un film interessante che Matt Ross ha costruito praticamente addosso all’attore protagonista Viggo Mortensen. Quest’uomo che, insieme alla moglie, ha deciso di abbandonare la società civile e crescere i sei figli in mezzo ai boschi, cacciando per mangiare, arrampicandosi sulle rocce, studiando e leggendo.

    I ragazzi crescono forti e sani, intelligenti e [...]

    LEGGI TUTTO


leoneVenezia 2016:

vince Lav Diaz

Leone d’Oro miglior film:

Lav Diaz per The Woman Who Left

————————————————————-

Leone d’Argento miglior Regia:

Ex Equo per Andrei Konchalovsky (Paradise)

e Amat Escalante (La Región Salvaje)

————————————————————

Gran Premio della Giuria:

Tom Ford per Nocturnal Animals

———————————————————

Coppa Volpi migliore attore:

Oscar Martinez per El Ciudadano Ilustre di Mariano Cohn e Gastón Duprat

———————————————————

Coppa Volpi migliore attrice:

Emma Stone per La La Land di Damien Chazelle

————————————————————–

Premio Marcello Mastroianni miglior attore emergente:

Paula Beer per Frantz di François Ozon

————————————————————–

Premio per la miglior sceneggiatura:

Noah Oppenheim per Jackie di Pablo Larraín

—————————————————————-

Premio Speciale della Giuria:

The Bad Batch di Ana Lily Amirpour

————————————————————

Leone del Futuro, Premio Luigi De Laurentiis per Opera Prima:

Akher Wahed Fina (The Last of Us) di Ala Eddine Slim

—————————————————————-