La Fonte Pinsa, Un Esperto Che Viene Consultato In Certi Processi, Marco Tosatti Curriculum, Pub Vomero Napoli, Calendario Con Lune, Via Nomentana 343, Significato Nome Micol, Meteo Giuliacci Estate 2020, Case In Vendita Borgo Foce Imperia, " />

il bacio di klimt testo

Che palle questa moda, dai, parliamo d'altro. Leggi il testo di Il bacio di Klimt di Emanuele Aloia dall'album Il bacio di Klimt - Single su Rockol. Indossami, sicuro ti sto bene addosso. Il bacio di Klimt testo Dimmi cosa sei venuta a fare Se vuoi restare oppure andare via Ma quanto pesa la malinconia? Ascolta la musica di Emanuele Aloia su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Il bacio di Klimt”: WhatsApp: come attivare e disattivare i messaggi effimeri, Come trasferire l’account Amazon Music ad un amico, Dream Hit the social concert, tutto sul concerto virtuale per Scena Unita, One Republic in concerto in Italia: le nuove date nel 2021, Dua Lipa Studio 2054: partecipa al concerto virtuale su LIVENow, Niall Horan: tutto sul concerto virtuale del 7 novembre 2020, Tutto sulla seconda stagione di The Witcher: trama e trailer ufficiale, Tutto sulla terza stagione di Suburra: trama e trailer ufficiale, Tutto sulla terza stagione di BABY: trama e trailer ufficiale, Tutto sulla quinta stagione di Lucifer: trama e trailer ufficiale, Tutto sul film Mi Chiamo Francesco Totti: trama e trailer, Leonardo DiCaprio: i migliori film da vedere, Tutto sul film Tutti parlano di Jamie: trama e trailer, Harry Styles sul set di Don’t Worry Darling: le prime foto, Il bacio di Klimt, Emanuele Aloia testo e significato nuovo singolo, Dark Love Gang, Dark Polo Gang ft Ketama126 e Pyrex testo e audio, Amami adesso, Giordana Angi testo e significato nuovo singolo. “Il bacio di Klimt” fa seguito ai singoli di successo “Girasoli” e “Sempre”. Nel mezzo di un dialogo su Fibonacci ci siamo detti "dai, facciamo un po' di numeri" ti ho dato un bacio come l'opera di Klimt e mi hai aperto manco fossi Damien Hirst indossami, sicuro ti sto bene addosso chissà se sfina questo cuore nero che palle questa moda, dai, parliamo d'altro è … Il bacio di Klimt Emanuele Aloia Testo. Tutti i diritti riservati. Testi canzoni Emanuele Aloia, leggi il testo di “Il bacio di Klimt”: Dimmi cosa sei venuta a fare Se vuoi restare oppure andare via Ma quanto pesa la malinconia Ma quanto costa dire una bugia E parlavamo dei tuoi esami all’università Tu che eri come colore e forme per Cézanne Anche se adesso fuori è buio un giorno smetterà Con te diventava sole anche una lucciola, Di tutte quelle che ho incontrato, tu sei l’unica Che senza fare nulla mi ha rubato l’anima Se vuoi tenerla bene, ma un giorno riportala Ti prego non farle del male, custodiscila, Dimmi cosa sei venuta a fare Se vuoi restare oppure andare via Ma quanto pesa la malinconia Ma quanto costa dire una bugia Come un dipinto nella notte ti verrò a cercare Per te giuro ho sceso forse un milione di scale Afferrami la mano prima di cadere Tutti i girasoli adesso son fiori del male Se vuoi da bere, ti offro un drink Rompi un bicchiere, sembrava un film Tu vino bianco, io niente alcool Cambi discorso, parliamo d’altro, Dimmi che ore sono dai dimmi che ora siamo noi Siamo un’ora indietro, sai il resto lo vedremo poi Siamo sentimento, ho un presentimento Che il passato esiste, ma il futuro è incerto, Mentre perdi le parole cerchi gocce dentro il mare Come pioggia di ricordi che non passerà Cerchi dentro i tuoi sospiri Ti senti sempre più sola, a bere assenzio Come fossi un quadro di Degas, Dimmi cosa sei venuta a fare Se vuoi restare oppure andare via Ma quanto pesa la malinconia Ma quanto costa dire una bugia Come un dipinto nella notte ti verrò a cercare Per te giuro ho sceso forse un milione di scale Afferrami la mano prima di cadere Tutti i girasoli adesso son fiori del male Ci siamo persi per riprenderci Ci siamo scelti per non sceglierci Ma anche tra mille anni sarò ancora qui Siamo eterni come il bacio di Klimt, Dimmi cosa sei venuta a fare Se vuoi restare oppure andare via Ma quanto pesa la malinconia Ma quanto costa dire una bugia Come un dipinto nella notte ti verrò a cercare Per te giuro ho sceso forse un milione di scale Afferrami la mano prima di cadere Tutti i girasoli adesso son fiori del male. © MTV Networks 2018 Questo sito utilizza cookies. Emanuele Aloia è un giovanissimo cantante italiano, nato a Torino  il 16 dicembre 1998. È da troppo tempo che non mi incanto E parlavamo dei tuoi esami all'università, Tu che eri come colore e forme per Cézanne, Anche se adesso fuori è buio, un giorno smetterà, Di tutte quelle che ho incontrato tu sei l'unica, Che senza fare nulla mi ha rubato l'anima, Se vuoi tenerla bene, ma un giorno riportala, Ti prego non farle del male, custodiscila, Come un dipinto nella notte ti verrò a cercare, Per te, giuro, ho sceso forse un milione di scale, Tutti i girasoli adesso son fiori del male, Che il passato esiste, ma il futuro è incerto, Come un dipinto della notte ti verrò a cercare, Testo Il bacio di Klimt powered by Musixmatch. Testo “Il bacio di Klimt”, il nuovo singolo di Emanuele Aloia. Disponibili anche audio e video ufficiale del brano. Il brano si è conquistato la certificazione di Disco D’Oro. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ci siamo detti, "Dai, facciamo un po' di numeri" Ti ho dato un bacio come all'opera di Klimt. Chi Siamo. Sul brano, Emanuele ha dichiarato: “Mai come in questo momento, l’amore è chiuso nel silenzio di una stanza, si è distanti, i ricordi sono lame mentre la solitudine, è diventata una vecchia amica a cui offri da bere assenzio come fosse un quadro di Degas.”.

La Fonte Pinsa, Un Esperto Che Viene Consultato In Certi Processi, Marco Tosatti Curriculum, Pub Vomero Napoli, Calendario Con Lune, Via Nomentana 343, Significato Nome Micol, Meteo Giuliacci Estate 2020, Case In Vendita Borgo Foce Imperia,


Lascia un commento