“Una cena con delitto” di Rian Johnson

di Gianni Quilici

Suicidio o delitto? Questo è il primo interrogativo.

La vittima: un romanziere di gialli di grande successo,  di 85 anni, autorevole e ricco con sontuosa residenza. Dietro di lui una famiglia allargata (figli con coniugi e nipoti). Ognuno di loro avrebbe un motivo per ucciderlo, ma nessun indizio esiste che giustifichi ciò. A cercare di sciogliere la matassa un detective abile e sornione, che ricorda un po’ il tenente Colombo di Peter Falk.

Giallo avvincente alla Agata Christie, con colpi di scena, che ingarbugliano la vicenda tenendo sospesa l’attenzione.

Commedia brillante, che semina qua e là battute, che fanno ridere o sorridere. Scontri velenosi dentro questa famiglia allargata, che finiscono per diventare, a volte,  ferocia grottesca.

Alla base di ciò la solida sceneggiatura dello stesso regista, Rian Johnson, che alterna  azione, interrogatori e felicità di dialoghi pungenti, con un montaggio ben calibrato, a volte perentorio (si veda l’originale e sorprendente  prologo), altre sbrigativamente informativo,  percorso da un’ ideologia  anti-Trump: mandare sul lastrico queste ricche, fameliche,  ipocrite e razziste famiglie,  premiando la giovane, bella, generosa infermiera messicana.

Insomma uno di quei film che ha l’abilità di farti viaggiare con un filo narrativo dissacrante e moderno, ben congegnato stilisticamente, senza pretese autoriali, macon  il proposito di tenere agganciato allo schermo il  pubblico.                                   Il cast di attori prestigiosi sono tutti perfettamente nel ruolo: da Daniel Craig a Jamie Lee Curtis, da Michael Shannon a Christopher Plummer.

Cena con delitto - Knives Out  di Rian Johnson

Sceneggiatura: Rian Johnson,  Fotografia: Steve Yedlin. Montaggio: Bob Ducsay, Musica: Nathan Johnson

Cast: Toni Collette, Riki Lindhome, Noah Segan, Michael Shannon, Lakeith Stanfield, Katherine Langford, Edi Patterson, Jamie Lee Curtis, Don Johnson, Daniel Craig, Chris Evans, Christopher Plummer, Ana de Armas

Usa, 2019, 130 min.


Leave a Comment